InfraGuard

Depigmentante

Sostanze

Scegli in base al meccanismo d'azione:

  • Delentigo™

    Meccanismo d'azione:

    Sinergia tra sulforafano e genisteina. Il delentigo agisce sulle macchie diminuendo la produzione di melanina e inibendo l'accumulo di lipofuscina.

    La produzione di melanina è diminuita grazie alla presenza di sulforafano che inibisce l' alfa MHS, ormone che induce la pigmentazione attivando i melanociti. L'accumulo di lipofuscina invece è inibita dall'attivazione di proteosoma, che è capace di degradare le proteine ossidate così da evitare l'accumulo di lipofuscina. Si tratta di un accumulo granulare di molecole polimeriche(proteine e lipidi) non degradabili, di colore marrone. La ginesteina, che è il più importante isoflavone della soia, agisce inibendo i recettori della ET1 e SCF che sono due molecole che stimolano lo sviluppo dei melanociti.

  • Detoxophane nc /Sulforawhite nc

    Meccanismo d'azione:

    Inibizione dell'ormone alfa MSH; nessuna interferenza sull'attività della tirosinasi.

    Il prodotto inibisce l'attività dell'ormone MSH, che stimola i melanociti nella produzione di melanina. Inoltre agisce inibendo i radicali liberi prodotti dalle radiazioni UV.

  • Nano Max

    Meccanismo d'azione:

    Sinergia di sostanze antiossidanti: ubiquinone, tocoferolo e VIT C

    Tali sostanza sono infatti in grado di ostacolare la penetrazione dei raggi ultravioletti negli strati più profondi della cute. Agiscono andando a modificare la struttura chimica restituendo l’energia assorbita sottoforma di calore. La mancanza di un'adeguata protezione cutanea durante l'esposizione solare può causare la comparsa di spiacevoli inestetismi come le discromie, la rottura del collagene e delle altre strutture cellulari cutanee con conseguente cedimento strutturale e comparsa di rughe più o meno accentuate.

  • Nano White

    Meccanismo d'azione:

    Sinergia di arbutina, glutatione e VIT C

    L’inibizione diretta della sintesi della melanina è generalmente secondaria all’azione antiossidante, a cui segue la mancata polimerizzazione ossidativa dei metaboliti intermedi della melanina, o secondaria alla chelazione del rame, cofattore enzimatico presente nel sito attivo della tirosinasi. L' arbutina interferisce nei processi di sintesi della melanina in quanto strutturalmente simili alla tirosina agendo come substrato alternativo della tirosinasi. L’ alfa-tocoferolo inibisce la tirosinasi in vitro e la melanogenesi mediante inibizione della perossidazione lipidica delle membrane dei melanociti e l’aumento del glutatione intracellulare.

  • Red Alfa - Lingonberry Seed Oil

    Meccanismo d'azione:

    Sinergia di acido linoleico e alfa linolenico che agiscono sulle macchie cutanee.

    I meccanismi d’azione possono essere attribuiti a diverse sostanze presenti in questo prodotto: gli Age possono aumentare il turnover cellulare, diminuire la produzione di melanina bloccando la tirosinasi e in più in sinergia con gli alfa-idrossiacidi (tartarico, salicilico, lattico e benzoico) rafforzano la desquamazione del pigmento melaninico attraverso un’azione meccanica. Tale effetto è ottenuto grazie all'asportazione più o meno intensa delle cellule morte dalla superficie epidermica stimolando il rinnovamento cellulare e donando alle pelle un aspetto più uniforme e luminoso. Gli acidi, riescono a sciogliere i legami che uniscono le cellule morte a quelle vive, facilitandone l'allontanamento.

  • Renovase® Liposoma

    Meccanismo d'azione:

    Esercita un'azione sbiancante sulla cute, con una visibile riduzione delle macchie cutanee senili

  • Renovase® Polvere

    Meccanismo d'azione:

    Esercita un'azione sbiancante sulla cute, con una visibile riduzione delle macchie cutanee senili

  • Rice Herbasol® Vinegar Extract PF - 400349.148.2

    Meccanismo d'azione:

    -

  • Rose Hip Oil Refined

    Meccanismo d'azione:

    Presenza di acidi grassi essenziali

    Gli acidi grassi essenziali entrano a far parte della struttura delle membrane cellulari comprese quelle responsabili della produzione di melanina (melanociti) così da prevenire discromie cutanee.

  • Rose Hip Oil Virgin

    Meccanismo d'azione:

    Presenza di acidi grassi essenziali

    Gli acidi grassi essenziali entrano a far parte della struttura delle membrane cellulari comprese quelle responsabili della produzione di melanina (melanociti) così da prevenire discromie cutanee.

  • Tiny White

    Meccanismo d'azione:

    .

    .

  • VIATENZA® ROSE PO6 AMPHIPHILIC

    Meccanismo d'azione:

    la presenza di acidi grassi insaturi riduce la comparsa di age spot.

I nostri prodotti

Funzioni

AVG Personal Care è una divisione di AVG s.r.l. | P.IVA 03535230969 | REA MI 1682944 | cap. soc. i.v. € 10.000,00 | © Copyright 2009-2014 AVG s.r.l. tutti i diritti riservati | Privacy - Cookie Policy